home collezioni filateliche gallerie fotografiche biblioteca
Copyright © 2000-2013 Daniele Ranocchia, all rights reserved
Questo è il sito personale ma non troppo... di  Daniele Ranocchia 
bartolomeo colleoni bartolomeo colleoni
Incrociatore leggero RN Bartolomeo Colleoni 1928 - 1941 Regia Marina Italiana Appartiene alla classe “Condottieri” di 4 unità assieme alle gemelle Alberico da Barbiano, Alberto da Giussano, Giovanni dalle Bande Nere
Generale Vian Ansaldo - Genova Impostato nel 1928, varato nel 1930, completato nel 1932 fuori tutto = 169,3 m; fra le perpendicolari = 160 m 15,5 m 5,3 m normale = 6.571 ton; pieno carico = 6.954 ton di progetto = 37 nodi 8 pezzi da 152/53 mm; 6 pezzi da 100/47 mm; 8 mitragliere da 37/54 mm; 8 mitragliere da 13,2 mm; 4 tubi lanciasiluri da 533 mm; 2 aeroplani 24 mm 20 mm 23 mm 40 mm 95.000 HP 6 2 2 1.250 ton di nafta 3.800 miglia a 18 nodi 19 488
Progetto:  Cantiere:  Data di impostazione, varo e completamento:  Dimensioni: lunghezza: larghezza: immersione:  Dislocamento:  VelocitÓ:  Armamento:   Protezione: verticale: orizzontale: artiglierie: torrione:  Apparato motore: potenza: caldaie: turbine: eliche: combustibile: autonomia:  Equipaggio: ufficiali: sottufficiali e comuni:
Viene impostato presso il Cantiere Ansaldo di Genova. Viene varato presso lo stesso cantiere. Viene completato e consegnato alla Regia Marina Italiana. Dal dicembre 1933 al settembre 1939 viene dislocato in Medio Oriente. Nel periodo 1938-39 le mitragliere da 37/54 mm vengono sostituite con pezzi da 20/65 e vengono imbarcati due lanciabombe antisom. Viene affondato durante lo scontro di Capo Spada mentre, insieme all'incrociatore Giovanni dalle Bande Nere, attacca 4 cacciatorpediniere britanniche. Attaccato dall'incrociatore Sidney e colpito alle macchine rimane immobilizzato. Viene finito con siluri dagli inglesi.
1928  1930  1932  1933 - 1939    1940, 19 Luglio
Caratteristiche principali
Breve cronistoria
Maggiori informazioni possono essere reperite sui seguenti siti: Sito ufficiale della Marina Militare Italiana
Il Colleoni in uscita da Taranto Il Colleoni immobilizzato e con la prua asportata Le torri prodiere del Bartolomeo Colleoni Il Bartolomeo Colleoni prossimo alla fine